Politica / Regione

Commenta Stampa

Romano su direttiva depuratori


Romano su direttiva depuratori
31/05/2012, 09:05

“L'approvazione della Direttiva relativa alle norme da rispettare per l'avvio o il ripristino di depuratori consentirà, da subito, di mettere in esercizio anche il nuovo impianto di Capri.”

Così l'assessore all'Ambiente e Ciclo integrato delle acque Giovanni Romano sulla delibera approvata dalla Giunta regionale.

“Ad oggi – ha detto Romano - mancava la regolamentazione prevista dalla direttiva comunitaria e dal testo unico sull'Ambiente sulle norme da seguire durante il periodo di avvio di nuovi impianti di depurazione, come nel caso di Capri, o subito dopo interventi di ammodernamento o potenziamento delle strutture.

“Un paradosso che, di fatto, bloccava le nuove opere e rendeva nulle anche le modifiche sostanziali in grado di migliorare la resa degli impianti. La nuova direttiva permetterà, nell’ immediato, all’ impianto nuovo di Gasto di entrare in funzione: il depuratore, che tratterà le acque di Capri era pronto già da un anno ed aveva superato anche il collaudo, ma non poteva essere messo in funzione a causa della lacuna legislativa. Grazie al provvedimento approvato dalla Giunta, il Comune potrà rilasciare l'autorizzazione allo scarico. In questo modo, l'impianto sarà avviato immediatamente, apportando un miglioramento progressivo alla balneazione, come l’ isola azzurra attendeva da tempo”, ha concluso Romano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©