Politica / Regione

Commenta Stampa

Ronghi: "Acen, da imprese e sindacati nuovo slancio alla politica"


Ronghi: 'Acen, da imprese e sindacati nuovo slancio alla politica'
06/11/2009, 13:11


NAPOLI - “Il neo presidente dei costruttori Girardi ha ragione, così come hanno ragione Giorgio Fiore degli industriali e i sindacati: Napoli e la Campania sono allo sbando totale”. E’ quanto afferma il consigliere regionale del MpA-Alleati per il Sud, Salvatore Ronghi, che aggiunge: “come componente della classe politica territoriale mi sento quasi depresso dalle giuste accuse di assoluta incapacità di dare risposte concrete ai bisogni del nostro territorio”. “Se il Comune di Napoli va avanti è solo grazie alle prebende che tengono insieme i consiglieri della maggioranza – prosegue il vice presidente del Consiglio regionale -, alla Regione va addirittura peggio con il Pd totalmente prigioniero della sinistra ed una maggioranza incapace di essere tale. Questa deficienza politica del centrosinistra fa sì che i grandi progetti per Napoli e per la Campania restino al palo: infatti, anche il Piano-casa non decolla tanto che la maggioranza ha preferito non riunire il Consiglio la prossima settimana per evitare l’ennesima figuraccia”. Per Ronghi “da questo disastro politico targato centrosinistra le forze dell’opposizione devono trovare la spinta per mettere in campo un progetto di rilancio morale, sociale ed economico per Napoli e la Campania, mettendo in sinergia le risorse e le proposte degli imprenditori e dei sindacati, che possono dare slancio ad una politica dormiente”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©