Politica / Regione

Commenta Stampa

Ronghi: “Anche i cinesi contro la Iervolino"


Ronghi: “Anche i cinesi contro la Iervolino'
18/09/2009, 11:09


“Anche i cinesi denunciano il vergognoso degrado delle periferie napoletane”. È quanto ha dichiarato il portavoce regionale del Movimento per l’Autonomia – Salvatore Ronghi – a seguito della manifestazione organizzata dai “commercianti” cinesi in Via Brin. “Che i napoletani – continua il portavoce del MPA – siano consapevoli che oramai la città è senza alcuna guida ed è in balia della micro-criminalità e del degrado è cosa acquisita, ma che oggi anche i cinesi danno del ‘vergogna’ al Sindaco di Napoli è un chiaro segnale che, così come per Bassolino che ha raggiunto la notorietà nel mondo grazie alla ‘monnezza’, ora anche la Iervolino travalica i confini dell’Europa e viene riconosciuta sino in Cina come il Sindaco del degrado e dell’abbandono della città”.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©