Politica / Regione

Commenta Stampa

Ronghi: "Basta con la politica suicida del centro destra"


Ronghi: 'Basta con la politica suicida del centro destra'
06/11/2009, 16:11


NAPOLI - Il Vice Presidente del Consiglio Regionale della Campania Salvatore Ronghi ha dichiarato: “Sono veramente sconcertato del comportamento suicida del centro destra che non riesce a decidere in maniera definitiva sul candidato a Presidente in riferimento alle prossime consultazioni regionali. Sarebbe veramente incredibile e mortificante se dopo i disastri provocati dall’Amministrazione di Centro-sinistra non si riuscisse a portare a casa il risultato per il Centro-destra a causa delle sue indecisioni e polemiche interne”. Il Vice Presidente ha proseguito: “voglio, inoltre, respingere con fermezza lo stillicidio di notizie giudiziarie riguardanti il candidato in pectore Nicola Cosentino, non facciamoci del male da soli”. Ronghi ha concluso: “chiudere immediatamente la trattativa, decidere il nome del candidato, lanciare il programma di riscatto e di rinascita della regione Campania, partire con la campagna elettorale per mandare a casa definitivamente quel Centro-sinistra che tanti danni ha provocato agli abitanti della Regione. Noi siamo pronti, lo stesso voglio sperare degli altri partiti del Centro-destra".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©