Politica / Regione

Commenta Stampa

Ronghi: "Bilancio 2010, stop a lavori è atto di sfida a Consiglio"


Ronghi: 'Bilancio 2010, stop a lavori è atto di sfida a Consiglio'
30/12/2009, 10:12


NAPOLI - “E’ evidente che tra la Giunta regionale e la maggioranza di centro sinistra c’è un divario che si allarga sempre di più rendendo incomprensibile e impraticabile ogni tipo di azione e di posizione politica”. E’ quanto afferma il consigliere regionale del MpA-Alleati per il Sud Salvatore Ronghi. “Lo stop imposto alla finanziaria dopo giorni e notti di discussione in Commissione senza la presenza di rappresentanti della Giunta è un autentico atto di sfida nei confronti del Consiglio e non fa altro che acuire i rapporti tra potere legislativo e potere esecutivo” – aggiunge il vice presidente del Consiglio regionale, che conclude: “è il caso di dire che questa legislatura è iniziata male e sta finendo peggio come risulta anche dalle affermazioni rilasciate dal presidente Bassolino nella conferenza stampa di fine anno”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©