Politica / Regione

Commenta Stampa

Ronghi: “Piano Casa strutturato come Legge inutile"


Ronghi: “Piano Casa strutturato come Legge inutile'
18/09/2009, 14:09


“Ho la sensazione che la legge sul cosiddetto “Piano casa” si stia avviando verso un percorso di “legge inutile”. È quanto afferma il vicepresidente del Consiglio Regionale Ronghi, portavoce del Movimento per l’Autonomia. “La Campania - continua il portavoce MPA - sta perdendo l’ennesima occasione per dare un serio assetto urbanistico alla regione. Le contraddizioni nel centro-sinistra stanno producendo come unico risultato una “non legge” per i campani, dal momento che si sta preferendo la coesione politica all’interesse del territorio”.
”Ribadisco il mio pensiero - continua Ronghi - vale a dire che occorre intervenire sul degrado urbanistico ed ambientale, recuperando le aree dismesse da almeno cinque anni per trasformarle in edilizia residenziale. Ancora, non si può non rilevare che il sistema vincolistico, in molti casi, ha penalizzato specie i cittadini meno abbienti”.
“Bisogna avere il coraggio - conclude Ronghi - di andare in deroga agli strumenti urbanistici, certo non con colate di cemento ma con abbattimenti e ricostruzioni di e palazzi fatiscenti e, ancor di più, con una pianificazione e razionalizzazione delle aree residenziali, siano esse pubbliche che private”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©