Politica / Regione

Commenta Stampa

Ronghi: "Piano casa, troppe bugie"


Ronghi: 'Piano casa, troppe bugie'
22/09/2009, 09:09


“Ipocrisia e bugie sul cosiddetto “Piano casa” da parte dei rappresentanti del centro-sinistra, altro che “mezz’ora”, è quanto afferma il vicepresidente del Consiglio Regionale Salvatore Ronghi in merito alla dichiarazioni di esponenti politici nel corso della riunione di ieri organizzata dall’Acen Campania.” Corriamo il rischio di terminare la legislatura senza l’approvazione di una legge cosi’ importante per la regione”, continua Ronghi ” E’ ridicola la proposta dell’assessore Forlenza che in “mezz’ora” in aula si possa approvare il disegno di legge sulla casa, atteso che due mesi non sono stati sufficienti a produrre un minimo di coesione nel centro-sinistra ed anche nello stesso PD sul cosiddetto Piano Casa”. “Come non considerare”afferma Ronghi” che la sinistra antagonista è pronta all’ostruzionismo e che il PD non ha il coraggio di fare scelte chiare e precise” Su tali basi”, continua ancora Ronghi” ci si permette di affermare la tesi che in “mezz’ora”si possa approvare una legge cosi’ impegnativa ed importante per i campani” ”Ribadisco la posizione del MPA” dichiara Ronghi” vale a dire che la legge va’ approvata ma certamente non “vuota” di contenuti né tantomeno “elettoralistica”; su questo noi del MPA non transigiamo””La legge che vogliamo, in tempi brevissimi,” conclude Ronghi” deve dare risposta alle famiglie, superare il degrado urbanistico, riqualificare le periferie.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©