Politica / Regione

Commenta Stampa

Ronghi: "Profonda solidarietà all’operaio napoletano di Fiat"


Ronghi: 'Profonda solidarietà all’operaio napoletano di Fiat'
02/08/2011, 17:08

NAPOLI, 2 AGOSTO 2011 – “Profonda solidarietà all’operaio napoletano di Fiat, Carmine P., che ha tentato il suicidio, tragico epilogo, purtroppo molto frequente, dei disagi e delle mortificazioni che i lavoratori subiscono”.

E’ quanto afferma Salvatore Ronghi, ex vice presidente del Consiglio regionale campano.

“La pesante desertificazione industriale in Campania vede, ormai, solo poche realtà produttive che hanno perso ogni impronta sociale e che sono palesemente tese a rafforzare la produzione in altre parti del mondo” – ha aggiunto Ronghi.

“Il caso Fiat, oggi newco Fabbrica Italia Pomigliano, evidenzia, inoltre, l’assenza di politiche industriali capaci di ridare fiato al settore e di tutelare i lavoratori – prosegue il dirigente nazionale di Forza del Sud – e richiama la politica, le imprese e i sindacati a recuperare una visione sociale della produzione che ponga il lavoratore al centro dell’attenzione”.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©