Politica / Regione

Commenta Stampa

Ronghi: "Regionali, Campania necessita di codice etico senza eccezioni"


Ronghi: 'Regionali, Campania necessita di codice etico senza eccezioni'
20/02/2010, 15:02


NAPOLI -  “Il codice etico a senso alternato e a giorni alterni: è questa la proposta della politica per la Campania?”. E’ l’interrogativo che pone il vice presidente del Consiglio regionale Salvatore Ronghi (MpA), secondo il quale “un codice etico a ‘fisarmonica’ sarebbe un segnale pessimo nei confronti degli elettori con il pericolo che essi si allontanino ancor di più dalla politica e dalle Istituzioni”.
L’esponente del MpA aggiunge: “sono certo che il candidato Presidente Caldoro e tutti i partiti del centro destra sapranno cogliere l’occasione di queste elezioni regionali per presentare liste pulite e al di sopra di ogni sospetto, affermando un codice etico senza eccezioni capace di dare vita alla svolta morale e politica di cui Napoli e la Campania necessitano”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©