Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Rostan e Valiante (PD): "Soddisfazione per l’accoglimento o.d.g. al Decreto del Fare"

Impegna il Governo nella lotta ai roghi tossici in Campania

Rostan e Valiante (PD): 'Soddisfazione per l’accoglimento o.d.g. al Decreto del Fare'
09/08/2013, 13:00

ROMA - “Abbiamo presentato un ordine del giorno relativo alle norme contenute nella Legge di conversione del Decreto Fare in materia ambientale, con il quale abbiamo impegnato il Governo, in occasione delle iniziative che saranno avviate per concretizzare i contenuti del provvedimento destinata alla Campania, ad intraprendere ogni azione utile a contrastare il dilagante fenomeno dei roghi tossici nella nostra regione”. A dichiararlo congiuntamente sono gli onorevoli Michela Rostan e Simone Valiante, entrambi esponenti della segreteria nazionale del PD con delega all’ambiente. “L’ordine del giorno depositato agli atti della Camera ed accolto dal Governo nel corso della seduta dedicata all’approvazione della legge di conversione del Decreto Fare – continuano i due deputati campani – impegna l’Esecutivo, ed in particolare il Ministero dell’Ambiente, in occasione delle attività che saranno compiute per l’avvio della bonifiche dei suoli inquinati e per il completamento del ciclo integrato dei rifiuti in Campania, ad associare alle stesse tutte le iniziative del caso necessarie per la lotta agli illeciti nella c.d. ‘Terra dei Fuochi’ e, contemporaneamente, mantiene alta la tensione del Consiglio dei Ministri su di un tema delicato e drammatico quale è quello dei roghi in Campania, ed in particolare nelle province di Napoli e Caserta. Non è la prima, né sarà l’ultima iniziativa concreta – concludono Rostan e Valiante - che in qualità di deputati campani del Partito Democratico metteremo in campo per dare risposte ai cittadini, alle associazioni, ai comitati ed a tutti coloro i quali si impegnano quotidianamente per tutelare la salubrità delle nostre terre ed il diritto alla salute delle generazioni presenti e future”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©