Politica / Regione

Commenta Stampa

Russo su PAC 2, 214 mln per infanzia e anziani

Risorse per continuità e gestione strutture

Russo su PAC 2, 214 mln per infanzia e anziani
17/07/2013, 13:53

“La Giunta Caldoro ha stanziato, in un piano complessivo di 185 milioni di euro, ben 85 per gli anziani e i bambini. A queste risorse si andranno ad aggiungere quelle che arrivano con il Piano di Azione e Coesione che sono una forte boccata di ossigeno per soddisfare al meglio le categorie più deboli”. Così l'assessore regionale alle politiche sociali, Ermanno Russo, ha commentato la presentazione delle Linee Guida per l'attuazione del Programma nazionale Servizi di cura contenuto nel Piano di Azione e Coesione (PAC) che stanzia oltre 200 milioni di euro ai comuni della Campania per progetti legati all'infanzia e agli anziani non autosufficienti. “Abbiamo messo in campo sui territori risorse per tenere in piedi gli asili nido facendo un grande sforzo. Con i fondi aggiuntivi del PAC le strutture avranno risorse per garantirsi continuità e gestione nei prossimi anni” ha concluso Russo.

Alla presentazione del programma, che si è svolta all'Osservatorio astronomico di Capodimonte di Napoli, hanno partecipato, con l’assessore Russo, il prefetto Silvana Riccio, Autorità di Gestione del progetto, il vice prefetto Vincenzo De Vivo, vicario della Prefettura di Napoli, l'assessore Roberto Gaeta, Comune di Napoli, l'assessore Filippo Monaco, provincia di Napoli, il presidente Francesco Paolo Iannuzzi, Anci Campania e la dottoressa Paola Casavola, UAVL del dipartimento per le Politiche di Sviluppo e Coesione.

Il progetto ha una dotazione complessiva di 730 milioni ripartiti in 400 per l'infanzia e 330 per gli anziani non autosufficienti, e riguarda le regioni Campania, Calabria, Puglia e Sicilia.
In particolare per la Campania sono previsti 214 milioni, di cui 118 per l'infanzia e 96 per gli anziani. I soggetti beneficiari dei fondi sono i Comuni, i quali potranno formulare e presentare il proprio Piano di intervento entro il 14 dicembre 2013. Il tour di presentazione del progetto proseguirà il 23 luglio a Catanzaro e il 24 a Palermo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©