Politica / Politica

Commenta Stampa

Secondo Libero, ministro avrebbe parlato di Berlusconi

Saccomanni smentisce Libero: “Mai parlato di Berlusconi”


Saccomanni smentisce Libero: “Mai parlato di Berlusconi”
13/11/2013, 18:53

"Né il Presidente Silvio Berlusconi né persone a lui legate sono state in qualsiasi modo, direttamente o indirettamente, esplicitamente o attraverso appellativi, menzionate nel corso della conversazione cui ci si riferisce, e tanto meno da me". Con queste parole il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, smentisce la lettera pubblica martedì scorso da Libero , poi ripresa da altri quotidiani, in cui il deputato del Pdl Renato Brunetta accusava il ministro di aver offeso Silvio Berlusconi e la Pascale, durante un pranzo con degli amici.
''In generale trovo inopportuno e inutile replicare alle molte falsità e ai numerosi insulti che ricevo da alcuni ambienti da quando ho accettato il gravoso ruolo istituzionale che ricopro. Oggi trovo doveroso smentire categoricamente quanto è stato riportato, perché in questa occasione le illazioni riguardano anche terzi", spiega il ministro.
La lettera pubblicata dal quotidiano diretto da Maurizio Belpietro è stata scritta da un lettore che riportava quanto ascoltato in un ristorante toscano, dove stavano pranzando il ministro Saccomanni, sua moglie ed altre due coppie di loro amici. Nel corso della conversazione, Saccomanni avrebbe fatto commenti su Francesca Pascale e Berlusconi. Il lettore, infatti, riporta anche un virgolettato: 'Che bello che a Berlusconi e ai suoi amici gli stanno facendo un culo come una capanna'. Il tutto smentito dal  ministro Saccomanni che nega di aver nominato il Cavaliere o la sua compagna durante il pranzo. 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©