Politica / Regione

Commenta Stampa

Sala Consilina, incontro tra Pica, De Filippo e rappresentanti Ordini degli Avvocati


Sala Consilina, incontro tra Pica, De Filippo e rappresentanti Ordini degli Avvocati
13/02/2012, 10:02

Lo sforzo messo in campo dal Consigliere regionale salernitano, Donato Pica, al fine di trovare una soluzione alla questione soppressione del Tribunale di Sala Consilina, si concretizza con un incontro formale, presso la presidenza delle Regione Basilicata, previsto per domani mattina alle ore 10,00. Alla delegazione valdianese, guidata da Pica, parteciperanno anche il Presidente dell’Ordine degli Avvocati del Foro salese, l’avvocato Michele Marcone, ed il Sindaco di Sala Consilina, Gaetano Ferrari. A Potenza troveranno, oltre al Presidente della Regione Vito De Filippo, il sindaco di Lagonegro, l’avvocato Domenico Mitidieri, il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Lagonegro, l’avvocato Rosa Marino. L’incontro di domattina arriva dopo intense settimane di lavoro e di concertazione al fine di trovare una soluzione alla pressante questione soppressione dei Tribunali minori. “Più volte in queste settimane ho avuto modo di confrontarmi con il Presidente De Filippo sull’opportunità di accorpare le due strutture giudiziarie di Sala Consilina e Lagonegro, entrambe a rischio chiusura – ha dichiarato il Consigliere Pica – al momento sembra vi siano tutte le prerogative per far si che questo progetto vada in porto e che finalmente si possa dare una risposta definitiva a questo annoso problema. Inutile dire che è chiaro, e così rispondo anche ad alcuni quesiti posti durante la scorsa settimana dall’avvocato Angelo Paladino, del Foro di Sala Consilina, che stiamo lavorando per far si che la sede centrale del nuovo Tribunale sia Sala Consilina. Questo nella logica di una maggiore capacità strumentale ed operativa e nella necessità di un maggiore bacino di utenza. Vedremo domani se riusciremo a trovare una giusta prospettiva che sia utile per entrambe le strutture. Di questo però sono molto fiducioso” ha concluso Pica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©