Politica / Salerno

Commenta Stampa

Salerno ha sostituito Sorrento nei tour


.

Salerno ha sostituito Sorrento nei tour
18/09/2012, 13:10

 

Ottantamila presenze tra gennaio e giugno ed un tasso di occupazione che sfiora l'80% nelle strutture ricettive cittadine nel periodo compreso tra fine maggio e fine agosto. Con un incremento di visitatori stranieri, a partire da giapponesi e coreani che, per la prima volta, hanno incluso Salerno nei loro tour tra Cilento e Costa Amalfitana.

Numeri importanti, che lasciano ben sperare e che regalano all'amministrazione la fiducia nella costruzione di una identità turistica per la città.

Venerdì-domenica la formula più gettonata, con una media di due pernottamenti prima di ripartire alla volta delle bellezze archeologiche e naturalistiche delle due coste. Ma grazie al cartellone di eventi promosso dal Comune, cresce anche il numero di quanti scelgono Salerno per prendere parte a manifestazioni ed iniziative in particolar modo in occasione di Salerno Porte Aperte e Arti di Maggio.

Commenta Stampa
di Rocco Papa
Riproduzione riservata ©