Politica / Regione

Commenta Stampa

“Salerno sceglierà il centro destra. Senza Berlusconi Campania ancora invasa dai rifiuti”


“Salerno sceglierà il centro destra. Senza Berlusconi Campania ancora invasa dai rifiuti”
07/02/2010, 15:02

Sceglie l’inaugurazione del comitato elettorale di Corso Vittorio Emanuele per “ricordare alla gente i guasti procurati alla regione dal centro sinistra” e per infondere sicurezza agli elettori di centro destra. Il consigliere regionale Salvatore Gagliano dice: “Dalle prossime elezioni mi aspetto una nostra grande vittoria politica. Nelle ultime ore stiamo assistendo ad uno spettacolo squallido proveniente dall’altra parte: in tanti hanno l’arroganza e l’ardire di chiedere un cambiamento di rotta dopo che per dieci anni hanno votato delibere e bilanci proposti da Bassolino. Cambia il nome del candidato presidente ma, attorno, sono sempre gli stessi”. Effetto De Luca? Gagliano minimizza: “Conosco l’ambiente napoletano, lì non rivoteranno il centro sinistra perché sanno che se non fosse intervenuto Berlusconi sarebbero ancora sommersi dall’immondizia a causa delle gravissime responsabilità di Bassolino e dell’intera sua area di appartenenza. Il centro sinistra in questi anni ha fallito: dopo essere stato bocciato alla Provincia di Salerno lo sarà anche alla Regione”.

Ultima battuta sull’accordo tra Pd e IdV: “Mi fa sorridere l’abbraccio tra Di Pietro e De Luca, come se una pacca sulle spalle bastasse per cancellare tutto quanto di grave si erano detti fino ad allora. Oramai il centro sinistra non salva manco più la forma e sarà giudicato come merita dall’elettorato. Credo proprio che questa scena falsa e da libro cuore sarà pagata a caro prezzo”.


I prossimi appuntamenti elettorali del candidato al Consiglio regionale Salvatore Gagliano sono i seguenti:

Lunedì 8 febbraio - Apertura campagna elettorale Mara Carfagna (ore 12, hotel Vesuvio – Napoli);

Lunedì 8 febbraio – Incontro con comunità zona valle del Sele (tour pomeridiano);

Mercoledì 10 febbraio – Incontro comunità Pontecagnano-Faiano;

Giovedì 11 febbraio – Incontro pubblico con comunità Capaccio Paestum (ore 19, hotel Mec – Paestum).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©