Politica / Politica

Commenta Stampa

Salerno-Reggio Calabria, Lettieri e Cozzolino: “È una vergogna”


Salerno-Reggio Calabria, Lettieri e Cozzolino: “È una vergogna”
03/09/2012, 09:29

CAMIGLIATELLO SILANO. Il presidente dell'associazione Fare città, Gianni Lettieri, e l'europarlamentare del Pd, Andrea Cozzolino, annunciano la loro partecipazione alla protesta, organizzata dall'associazione Assud, per sollecitare il completamento della Salerno-Reggio Calabria. Il prossimo 15 settembre, quindi, saranno presenti all'imbocco e alla fine dell'autostrada con una torta con sopra 50 candeline in segno di protesta. “Ritengo giusta la manifestazione organizzata dall'associazione Assud per denunciare i 50 anni dall'inizio dei lavori della Salerno Reggio Calabria”, ha dichiarato Gianni Lettieri, presidente dell'associazione Fare città. “È una battaglia – aggiunge - che non ha colore politico e appartenenza partitica, si tratta di una questione di civiltà. Nel Mezzogiorno ci sono territori bellissimi purtroppo penalizzati innanzitutto da problemi infrastrutturali che li rendono difficilmente raggiungibili”. “È un problema che intendo sollevare anche a Bruxelles - continua l'europarlamentare del Pd Andrea Cozzolino, nel corso della kermesse Stelle del Sud - Invito fin da ora i giovani di Assud a venire il prossimo anno in Parlamento europeo e di organizzare lì l'ultimo giorno di questa manifestazione che rappresenta un importante momento di confronto tra i giovani e le istituzioni”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©