Politica / Politica

Commenta Stampa

Saltamartini (PD): "Dobbiamo dare una risposta alla lettera dell'Europa "


Saltamartini (PD): 'Dobbiamo dare una risposta alla lettera dell'Europa '
09/11/2011, 14:11

"Il presidente del Consiglio ha dimostrato di essere un grande leader politico che pensa al bene del Paese. Con questo suo gesto toglierà ogni alibi all'opposizione che in questi anni non ha fatto altro che sostenere che la causa dei problemi italiani fosse solo la presenza di Berlusconi". Lo ha detto in un'intervista rilasciata a Romacapitalenews.com l'onorevole Barbara Saltamartini che ha commentato anche la scelta dei 'traditori'. "Ognuno dovrà rispondere alla propria coscienza e assumersi la responsabilità del proprio comportamento in Aula – ha aggiunto Saltamartini nell'intervista a Romacapitalenews - Pur riconoscendo che nell'ultimo periodo ci sono stati problemi penso che questi andavano affrontati con serietà all'interno del partito e non all'esterno". Quanto al futuro politico dell'Italia, Saltamartini ha aggiunto: " Dobbiamo dare una risposta alla lettera dell'Europa e alle richieste che ci vengono fatte dalla Bce. Occorre, dunque, approvare velocemente la legge di stabilità . Dopo di questo si apriranno le consultazioni del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Tutto quello che potrà accadere, ad oggi, sono solo ipotesi. Io mi auguro che qualunque sia la scelta si centri l'obiettivo di dare all'Italia una stabilità politica, necessaria in un momento economico così delicato".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©