Politica / Regione

Commenta Stampa

Presentati oggi i lavori ultimati

Salvata la 'fenestrella' di Marechiaro


.

Salvata la 'fenestrella' di Marechiaro
17/06/2009, 17:06

La pietra tufacea che quasi si sbriciolava rendeva alto il rischio che la "fenestrella" di Marechiaro, una delle zone più suggestive di Napoli, crollasse. Ora il costone che sorregge la finestra più famosa nel mondo è stato ristrutturato grazie ad un progetto di recupero che ha interessato il tratto di costa di Marechiaro. "Questo è un intervento importante - ha detto il sindaco Rosa Russo Iervolino - che dimostra che la città è attiva, che si lavora e che l'amministrazione comunale riesce a dare risposte ai problemi dei cittadini". "Un intervento - ha aggiunto il primo cittadino - che cambia la situazione del costone di Posillipo, in termini di sicurezza contro le frane, nel percorso con l'illuminazione". Sono tre, infatti, gli interventi presentati oggi. Oltre al tratto costiero di Marechiaro, anche Gaiola e Riva Fiorita sono state interessate dal progetto del Servizio Risorsa Mare del Comune e finanziati con i fondi Pit Portualità della Regione Campania, per un investimento di oltre 1,2 milioni di euro.

Commenta Stampa
di Davide Schiavon
Riproduzione riservata ©