Salvini contro la Ue: “Il 3% del rapporto deficit/Pil per noi non esiste“ - JulieNews - 1

Politica / Politica

Commenta Stampa

Il leader leghista si contrappone a Berlusconi

Salvini contro la Ue: "Il 3% del rapporto deficit/Pil per noi non esiste"


Salvini contro la Ue: 'Il 3% del rapporto deficit/Pil per noi non esiste'
23/01/2018, 11:42

MILANO - Ancora una volta il segretario della Lega Nord Matteo Salvini si scaglia contro l'Europa. E lo fa in termini netti: "Il numerino 3, se danneggia le imprese e le famiglie italiane, per noi non esiste. Se ci sono regolamenti Ue che danneggiano le famiglie italiane quei regolamenti per il governo Salvini non esistono: come la Bolkestein, la direttiva Banche". 

Una dichiarazione non improvvisata, perchè giunge meno di 24 ore dopo quella di Berlusconi che ha rassicurato i vertici del Ppe che una maggioranza di centrodestra avrebbe rispettato il limite del 3% nel rapporto tra deficit e Pil (cosa che non è stata fatta dai governi Berlusconi nè nel 1994, nè nel 2001-2006 nè nel 2008-2011, ndr). 

Salvini, nel presentare due candidati della Lega fortemente antieuropeisti e sostenitori della follia della teoria sovranista come Alberto Bagnai e Claudio Borghi, ha poi proseguito: "I vincoli europei sono una gabbia, noi vogliamo aprirla e se ci riusciremo con l'accordo di tutti saremo felicissimi. Se fossimo invece sotto ricatto, per noi verrà prima l'interesse nazionale. Noi cominceremo una trattativa che mette prima l'interesse nazionale, come concordato nel programma del centrodestra, essendo fiduciosi di cambiare le regole che in questo momento sono una gabbia. Se fossimo sotto ricatto, per noi viene prima l'interesse nazionale. Esiste un partito che si chiama +Europa. Se non ci chiamassimo Lega, ci chiameremmo +Italia". 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©