Politica / Politica

Commenta Stampa

Ritorna il chiodo fisso della Lega

Salvini: "Sforare il 3% del deficit si deve". E lo spread vola a 284


Salvini: 'Sforare il 3% del deficit si deve'. E lo spread vola a 284
15/05/2019, 09:10

ROMA - Ancora una volta, le dichiarazioni improvvide del Ministro dell'Interno Matteo Salvini ci costano una valanga di soldi. Lo dimostrano le parole delle ieri, durante la trasmissione "Porta a Porta": "Sforare il vincolo Ue Deficit/Pil del 3%? Non si può, ma si deve. Il 26 si vota per l'Europa. È fondamentale che gli italiani ci diano una mano a cambiare questa Europa mettendo al centro i diritti e il lavoro. Se servirà infrangere alcuni limiti del 3% o del 130-140%, tiriamo dritti". E ha poi rincarato: "Fino a che la disoccupazione non sarà dimezzata in Italia, fino a che non arriveremo al 5% di disoccupazione sperderemo tutto quello che dovremo spendere e se qualcuno a Bruxelles si lamenta ce ne faremo una ragione". 

Il problema è che non se ne lamentano a Bruxelles, se ne lamentano i mercati. E i mercati hanno reagito, facendo aumentare lo spread di quasi 10 punti, da 276 a 284 (il dato è di questa mattina alle 9). 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©