Politica / Regione

Commenta Stampa

Sanità, Aveta: “Accorpamento Portici ad ASL NA3 è grave errore”


Sanità, Aveta: “Accorpamento Portici ad ASL NA3 è grave errore”
03/09/2012, 15:11

NAPOLI, 3 settembre – “Il decreto n. 98 del 10 agosto a firma del commissario ad acta per la sanità, che prevede l’accorpamento di Portici all’ASL NA3 Sud, è contro i cittadini porticesi”. Lo dichiara Carlo Aveta, consigliere regionale e segretario regionale de La Destra.

 

“Con questo provvedimento ci sarà una riduzione del livello di assistenza ed aumenteranno i disagi per quanto riguarda le prestazioni di pronto soccorso. Inoltre – continua Aveta – non si tiene conto di un documento firmato da circa il novanta per cento dei dipendenti del distretto sanitario di Portici, in cui chiedono di restare nell’ambito territoriale dell’ASL NA1.

Da due anni porto avanti questa battaglia nell’esclusivo interesse dei miei concittadini e sono sempre più convinto che restare nell’ASL NA1 sia la scelta giusta per Portici” conclude l’esponente del partito di Storace.

 
 
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©