Politica / Regione

Commenta Stampa

Sanità, Aveta: "Vicenda Cardarelli inquietante"


Sanità, Aveta: 'Vicenda Cardarelli inquietante'
07/03/2012, 13:03

“La vicenda del reparto di ortopedia dell'ospedale Cardarelli getta ombre inquietanti sulla sanità campana”. Lo afferma il consigliere regionale e segretario campano de La Destra, Carlo Aveta.

“Episodi come quello del dottor Jannelli - continua Aveta - sono colpi gravissimi alla fiducia dei cittadini campani nella sanità regionale, poiché già sono costretti, a causa del disastro provocato dal centrosinistra durante l’era Bassolino, a pagare costi altissimi in termini economici e di prestazioni”.

“Naturalmente sarebbe sbagliato gettare discredito sull’intero settore medico campano, che invece rappresenta una delle tante riconosciute eccellenze della regione. Le istituzioni hanno il dovere di rendere il diritto alla salute realmente accessibile da parte di ogni cittadino e di evitare ogni ingerenza della politica nelle scelte della sanità. Negli anni abbiamo assistito a carriere fulminanti dovute, più che ai meriti professionali, all’appartenenza politica” conclude l’esponente del partito di Storace.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©