Politica / Napoli

Commenta Stampa

Europarlamentare a tutto campo sulla malgestione in Regione

Sanità campana: Rivellini analizza gli sprechi del "Pascale"


.

Sanità campana: Rivellini analizza gli sprechi del 'Pascale'
19/12/2011, 13:12

Basta con la crisi sanitaria in Campania. Il monito arriva dall'europarlamentare Enzo Rivellini, principale accusatore della cattiva gestione sanitaria nella Regione campana. Il presidente dell'associazione Mezzogiorno di fuoco ha presentato stamane un dossier sulla malagestione di uno degli istituti sanitari simbolo della regione: il Pascale. Solo il primo pesce finito nella rete accusatoria di Rivellini che, nelle prossime quattro settimane, porterà a termine altrettanti appuntamenti sugli scandali sanitari in Campania nel suo iter ribattezzato: "Botti di fine anno (scandali) in sanità campana". Numeri e tabelle alla mano, l'europarlamentare ha raccontato i suoi giorni trascorsi passando al setaccio alcune realtà regionali e appuntando tutte le anomalie del sistema. Le accuse più gravi: al governatore Stefano Caldoro, considerato "un ragioniere e non un politico, a cui ho dato il tempo di dimostrare e non ha fatto nulla per migliorare la questione sanitaria"; e al direttore generale dell'IRCCS "Pascale" Antonio Pedicini, etichettato da Rivellini come "un fido seguace di Bassolino e Montemarano, che è riuscito, con un bilancio in deficit, ad avere il rinnovo del contratto anche da Caldoro".

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©