Politica / Politica

Commenta Stampa

Sanità, Cuccurullo (PD), non bastano rassicurazioni di Caldoro


Sanità, Cuccurullo (PD), non bastano rassicurazioni di Caldoro
28/11/2011, 10:11

NAPOLI 12 NOVEMBRE - "Moody’s ha tagliato l’affidabilità del debito campano ad inizio ottobre scorso, l’unica novità emersa in queste ore sono le prospettive negative che accompagnano il rating" a dichiararlo e’ Corrado Cuccurullo, responsabile sanita’ della segreteria regionale Pd Campania, dopo la notizia apparsa su www.linkiesta.it nell’articolo a firma di Ciro Pellegrino.

"Agli analisti non sfugge l’elevato indebitamento della sanità campana ed il peggioramento del livello di liquidita’ delle aziende sanitarie che pesano come macigni. Moody’s punta l’indice sull’estrema debolezza del contesto socio-economico" aggiunge Cuccurullo.

"Non bastano i messaggi fiduciosi del governatore della Campania, Stefano Caldoro, per rassicurare gli analisti e i cittadini - aggiunge - tutti vogliono comprendere come intendera’ affrontare la questione della crescita dell’economia regionale e le riforme strutturali della sanità".

"Per ora l’unico giudizio che brucia sono le prospettive negative che accompagnano l’analisi dell’agenzia di rating", conclude Cuccurullo. =

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©