Politica / Regione

Commenta Stampa

Sanità, IDV Campania: dati allarmanti su aumento patologie cardiovascolari


Sanità, IDV Campania: dati allarmanti su aumento patologie cardiovascolari
22/02/2011, 16:02

“L’aumentata incidenza dell’ipertensione arteriosa, del diabete mellito e, conseguentemente, degli accidenti cardiovascolari nella popolazione campana, con una percentuale di circa dieci punti rispetto alla media nazionale (27% rispetto al 17%), dimostra in modo inequivocabile il fallimento della campagne di prevenzione come sono state finora svolte. E’ necessario, quindi, grande attenzione per rendere efficaci tali campagne di prevenzione, che pur assorbono il 5% del fondo sanitario regionale”.
Ad affermarlo, e’ il dr. Mario Iannotti, responsabile regionale campano del dipartimento Sanità di Italia dei Valori.
“L’interessante studio fatto dai medici di Comegen (Cooperativa di medici di medicina generale) evidenzia, inoltre, la stretta relazione tra la patologia cardiovascolare e l’indice di deprivazione sociale (disoccupazione, bassa scolarità)”, aggiunge la dr.ssa Pina Tommasielli, vicepresidente Comegen e componente dell'esecutivo regionale campano di Italia dei Valori.
“E' lodevole l'opera dei medici di famiglia -conclude la dr.ssa Tommasielli- che in un momento in cui e’ necessario riorganizzare la sanita’ sui territori a causa del processo di deospedalizzazione riescono ad offrire dati e numeri che dovranno essere utilizzati proficuamente. L’Idv vigilera’ nelle sedi istituzionali affinche cio’ accada”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©