Politica / Regione

Commenta Stampa

Vertici Asl, "Non procedere con le nomine"

Sanità: lettera dell'on. Taglialatela (Pdl) a Bassolino


Sanità: lettera dell'on. Taglialatela (Pdl) a Bassolino
28/12/2009, 15:12

L'on. Marcello Taglialatela, vice-capogruppo alla Camera dei deputati e coordinatore Grande Città di Napoli del Pdl, ha scritto oggi al presidente della Regione Campania Antonio Bassolino in relazione alla possibilità che la giunta tra pochi giorni possa nominare i nuovi direttori generali delle aziende sanitarie.
Taglialatela spiega a Bassolino nella lettera: «Le scrivo in seguito alle voci che continuano a rincorrersi in questi giorni secondo le quali la giunta regionale sarebbe orientata, tra qualche giorno, ad effettuare le nomine dei nuovi direttori generali.
Se ciò dovesse accadere sarebbe una scelta dal chiaro sapore politico-clientelare visto che mancano ormai sole poche settimane alle elezioni regionali. Sarebbe molto più opportuno, per evidenti motivi, prolungare il regime commissariale nelle Aziende sanitarie regionali fino alla scadenza elettorale. Designare in questa delicata fase un nuovo management sanitario sarebbe solo un modo per utilizzare a fini politici la sanità regionale che già da anni si è caratterizzata come strumento funzionale soprattutto a produrre consenso elettorale.
Auspico che la sensibilità politica di Bassolino ed il rispetto che deve alle Istituzioni regionali che è chiamato a rappresentare lo inducano a non procedere con le nomine. Una scelta di segno opposto sarebbe interpretata dai cittadini come un gesto di arroganza utile solo ad una parte politica.
Ho avuto modo di esprimere tutte queste mie perplessità al sub-commissario alla Sanità dott. Zuccatelli.»

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©