Politica / Regione

Commenta Stampa

Sanità: Marino, Mpa non condivide ticket e tagli


Sanità: Marino, Mpa non condivide ticket e tagli
01/10/2010, 15:10


NAPOLI - "Il Movimento per l'Autonomia non condivide la scelta di scaricare sulla pelle dei cittadini campani le conseguenze dei disastri finanziari provocati dal centro sinistra attraverso l'aumento dei ticket sulla sanità e attraverso tagli indiscriminati di bilancio". E' quanto afferma il consigliere regionale del MpA, Angelo Marino, in una lettera al presidente della giunta regionale Stefano Caldoro e al sub-commissario alla Sanità, Giuseppe Zuccatelli. "Pur nella convinzione che la sanità campana vada profondamente rimodulata, il MpA ritiene che l'unica forma di
intervento non debba e non possa essere il sacrificio economico inferto agli ammalati, ma che occorra, invece, un piano di razionalizzazione e di rilancio della sanità campana, che parta dalla medicina di base e dalle attività di prevenzione", aggiunge Marino invitando la giunta Caldoro "a riconsiderare i sacrifici richiesti ai cittadini della Campania e a dare vita a iniziative politiche e di governo basate sulla dovuta sensibilità sociale".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©