Politica / Politica

Commenta Stampa

Sanità, rivoluzione civile incontra medici e ricercatori


Sanità, rivoluzione civile incontra medici e ricercatori
21/02/2013, 09:40

NAPOLI: RIVOLUZIONE CIVILE INCONTRA MEDICI E RICERCATORI
“La sanità deve essere basata sul merito e non sulle clientele. Fuori la politica e la corruzione”, questa è la base di partenza del programma di Rivoluzione Civile per riformare la sanità italiana. Ad illustrarlo, a Napoli, ci penseranno Antonio Palagiano, Presidente della Commissione d’inchiesta sugli errori e i disavanzi in campo sanitario e Responsabile Nazionale Sanità Idv e Caterina Pace, coordinatrice regionale campana delle donne Idv e consigliere provinciale a Napoli, candidati alla Camera dei Deputati con Antonio Ingroia. Palagiano e Pace incontreranno, infatti, domani, 21 febbraio 2013, alle ore 13, presso l’Hotel Piazza Bellini, in Via Santa Maria di Costantinopoli, 101, a Napoli, amici e colleghi per illustrare le loro idee per rivoluzionare il SSN.
“Vogliamo una sanità competente che curi i cittadini in maniera omogenea su tutto il territorio nazionale – proseguono Palagiano e Pace - che presti attenzione alla medicina di genere, assistendo allo stesso modo donne e uomini, bambini come anziani. Vogliamo una sanità libera, ma soprattutto laica, così come sancito nell’articolo 32 della nostra Costituzione".

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©