Politica / Napoli

Commenta Stampa

Sanità: siglati due protocolli d'intesa con la GdF


.

Sanità: siglati due protocolli d'intesa con la GdF
07/03/2012, 13:03

Il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro e il Comandante Regionale della Guardia di Finanza, Gen. D. Giuseppe Mango hanno siglato oggi a palazzo Santa Lucia due protocolli di intesa per un più efficace controllo sull’utilizzo delle risorse pubbliche.
Era presente l’assessore al Bilancio Gaetano Giancane.
Gli accordi firmati riguardano i finanziamenti dei fondi strutturali comunitari e la spesa sanitaria.
Con il primo, verrà sviluppata ulteriormente l’attività di monitoraggio sui finanziamenti relativi alle politiche strutturali e di coesione dell’Unione Europea, attraverso l’analisi e l’incrocio dei dati in possesso delle due Amministrazioni.
Saranno resi disponibili gli atti e le notizie sulla concessione dei finanziamenti e sull’attuazione dei progetti cofinanziati con le risorse del POR, al fine di accertare eventuali violazioni ed avviare le procedure previste dalla legge.
Con il secondo, sarà avviata una mirata attività conoscitiva nel settore della spesa sanitaria per prevenire e reprimere violazioni alla normativa di settore.
L’attività di collaborazione riguarderà, in particolare, le strutture convenzionate, le modalità prescrittive ritenute anomale, soprattutto se relative alla farmaceutica, alla specialistica ambulatoriale e alle prestazioni termali, e la fornitura di beni e servizi.
I protocolli hanno la durata di 5 anni e verranno tacitamente rinnovati salvo recesso tra le parti.
“Realizziamo – ha detto il presidente Caldoro – una stretta collaborazione con il Comando regionale della Guardia di Finanza per migliorare l’attività di controllo sull’ utilizzo delle risorse assegnate.
“Una collaborazione che intendiamo rafforzare sempre di più. Prosegue così il nostro sforzo nel controllo di legalità, partendo dalla sanità e dai progetti europei, con l’obiettivo di garantire assoluta trasparenza alla spesa pubblica regionale”, ha concluso il presidente.
“La collaborazione con la Guardia di Finanza che si rafforza oggi – ha aggiunto l’assessore Giancane – è una ulteriore possibilità offerta al bilancio regionale di tenere ancora più fermamente il controllo della spesa e di finalizzarla agli obiettivi prefissati, perseguendo deviazioni e inappropriatezze che potrebbero verificarsi in mancanza di più stretti e nuovi controlli.”
“ Con la sigla dei due protocolli d’intesa, la Guardia di Finanza – ha dichiarato il gen. Mango – conferma l’impegno crescente da parte del Corpo sul versante delle uscite di bilancio, con particolare riferimento ai controlli sulla spesa pubblica, specie sanitaria, e sui finanziamenti pubblici, nazionali e comunitari. Verrà, in proposito, migliorata l’efficacia complessiva delle attività ispettive, attraverso informazioni ed elementi di conoscenza, forniti dalla Regione alla G. di F., volti ad individuare le situazioni connotate da indici di irregolarità più gravi, per le quali è necessario condurre controlli e riscontri, ricorrendo ai poteri tipici di polizia economico-finanziaria di cui la Guardia di Finanza è dotata. La firma dei due importanti protocolli d’intesa testimonia, oltre alla volontà di operare insieme, l’esistenza di un clima favorevole di collaborazione istituzionale instaurato tra la Regione Campania ed il Comando Regionale della Guardia di Finanza.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©