Politica / Regione

Commenta Stampa

Sanità, Topo(Pd): Scongiurare blocco ASL, intervenga il Governo

Caldoro convochi Direttori Generali Asl

Sanità, Topo(Pd): Scongiurare blocco ASL, intervenga il Governo
25/07/2013, 15:54

“E' necessario in queste ore un intervento del governo nazionale per scongiurare il blocco delle ASL Campane, dopo la sentenza della corte costituzionale che ha dichiarato illegittima una legge contro il pignoramento dei beni della sanità da parte dei creditori”. E’ l’appello del capogruppo regionale del Pd, Raffaele Topo, in merito alla proposta del Governatore della Campania di inserire un emendamento al decreto del fare per chiedere lo sblocco dei pagamento del settore sanità prevedendo di pagare non solo sul criterio cronologico ma di privilegiare anche chi è in possesso di un titolo esecutivo.

“Occorre, nel contempo, costruire un clima di collaborazione con i soggetti creditori - continua il capogruppo regionale del Pd -  che legittimamente avanzano un loro diritto, per evitare che collassi un sistema con danni alla comunità ed agli stessi operatori”.

“Il Governatore Caldoro - propone Topo - convochi i Direttori Generali delle Asl e i rappresentanti dei creditori per concordare insieme le modalità e le soluzioni più idonee ad affrontare l’emergenza”.

 “A tal proposito - conclude Topo - oltre all’emendamento, ritengo che il Parlamento possa approvare una legge che applichi, per le Regioni in deficit, le norme previste nel testo unico sugli enti locali, così come per i Comuni dissestati. In questi casi, alla sospensione delle procedure esecutive, ovviamente non sine die, consegue l'obbligo per le amministrazioni ad approvare un piano di ammortamento pluriennale del debito che dia certezze di pagamento ai creditori. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©