Politica / Regione

Commenta Stampa

Ma lui minimizza: "Ho solo alzato la voce"

Sanremo: sindaco del Pdl prende a calci un mendicante


Uno scorcio di via Matteotti a Sanremo
Uno scorcio di via Matteotti a Sanremo
24/07/2013, 11:57

SANREMO - Un sindaco che sferra calci ad un mendicante? E' quello che sarebbe successo a Sanremo, la nota località della riviera ligure. 
I fatti iniziano domenica quando un consigliere comunale  del Pd, Leandro Faraldi, pubblica su Facebook un post in cui accusa il sindaco di aver dato un calcio ad un mendicante in via Matteotti. La cosa viene poi confermata da un altro militante del Pd. 
Il sindaco però risponde mediante la stampa: tutto falso. E racconta che lui aveva visto questo mendicante e aveva chiamato i vigili per farlo allontanare, rimanendo però a portata di vista. Quando sono arrivati i vigili l'uomo ha fatto finta di andarsene, per poi ritornare allo stesso posto appena i due se ne sono andati. A quel punto il sindaco è intervenuto in prima persona per cacciarlo via. Ma assicura di aver usato solo toni duri per cacciarlo via. Faraldi invece insiste: "Il gesto è stato totalmente gratuito visto che il clochard si era già alzato e se ne stava andando". 
Chi dei due ha ragione?  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©