Politica / Politica

Commenta Stampa

Santori (La Destra),Lazio idee 2013: priorità sono italiani

Zingaretti rispetti italiani, Quoziente Italia sia priorità

Santori (La Destra),Lazio idee 2013: priorità sono italiani
25/06/2013, 13:34

SALERNO - Nel giorno in cui la Regione Lazio avvia il confronto partecipato con le parti istituzionali, economiche e sociali in vista della nuova programmazione del Fondo Sociale Europeo 2014 – 2020, auspico che la giunta regionale non voglia discriminare proprio i cittadini italiani e che venga finalmente garantita la priorità per i nostri connazionali nell’accesso ai servizi sociali, scuole e case popolari”, così in una nota Fabrizio Santori capogruppo de La Destra alla Regione Lazio

 

“Conosciamo bene, purtroppo, l’esasperato assistenzialismo verso le comunità straniere, che ha contraddistinto la sinistra romana, creando negli anni un solco indelebile con i cittadini e impedendo di fatto una gestione equilibrata ed efficiente delle problematiche sociali. Mi auguro di essere smentito – prosegue Santori - e di assistere ad uno scatto di orgoglio nazionale da parte del presidente Zingaretti, evitando l’ennesima discriminazione per i nostri connazionali. Ribadisco con forza la necessità di dare seguito al Quoziente Italia e che siano date finalmente quelle risposte per garantire una vera giustizia sociale che gli italiani ci richiedono con forza, in un contesto economico che impone scelte coraggiose e decise. Per questo con l’occasione annuncio che il gruppo La Destra presenterà una proposta di legge che modifica i criteri di accesso ai servizi sociali, in particolare partendo dall'assegnazione delle case popolari.” 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©