Politica / Regione

Commenta Stampa

Santori: “Paris parla, il Comune di Roma fa le strade”


Santori: “Paris parla, il Comune di Roma fa le strade”
04/08/2010, 18:08

“Vogliamo ringraziare il Comune di Roma, l’Assessore ai Lavori Pubblici Ghera e gli uffici del Dipartimento XII per il vasto piano di messa in sicurezza di numerose strade del Municipio XV, programmato nell’ambito del super piano di manutenzione stradale voluto dal Sindaco Alemanno su tutta la città”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.
“Da quanto comunicato dagli uffici, si procederà con la messa in sicurezza dei tratti compromessi di alcune fondamentali arterie di collegamento – prosegue Santori – quali Via della Magliana, Via del Trullo e Via della Muratella. Inoltre previsto il rifacimento della rampa di collegamento che da Viale Newton si immette su Via Portuense in direzione Largo La Loggia, tratto in gravi condizioni e da tempo oggetto di numerosi esposti da parte della cittadinanza”.

“Nel quartiere Portuense – osserva Augusto Santori - prevista la messa in sicurezza di Via Belluzzo, Via Felice Poggi, Via Cucchini, Via Pallavicini, Via Giannetto Valli (nel tratto non compromesso dai problemi idrogeologici per cui sono stati stanziati più di 3 milioni di euro la scorsa settimana nell’ambito dell’emergenza Ventotene) – insiste Augusto Santori – poi Via degli Adimari a Casetta Mattei, Lungotevere degli Inventori, Via Biolchini e Via Volpato a Marconi, Via di Villa Bonelli alla Magliana, alcuni tratti di Via Fulda e di Via Maroi nel quadrante Colle del Sole – Monte delle Piche”.

“Un piano che recepisce diversi esposti dei cittadini, i solleciti dei rappresentanti del Consiglio Municipale e soprattutto le esigenze evidenziate dagli uffici tecnici territoriali – conclude Santori – che rende giustizia a situazioni da tempo degradate che si confrontavano purtroppo con le parole del Presidente Paris e con le scelte della sua Giunta. Ora attendiamo l’inizio effettivo dei lavori, previsti in buona parte nel periodo estivo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©