Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Santori (PDL): “Unico tema su cui finora siamo riusciti a far peggio della sinistra”


Santori (PDL): “Unico tema su cui finora siamo riusciti a far peggio della sinistra”
15/04/2011, 15:04

“Strumentalizzare ogni accaduto per fare propaganda politica e attaccare l’operato del Sindaco è ingeneroso verso la città e verso il duro lavoro di questa Amministrazione, che sta finalmente portando a risultati importanti in tutti i settori di competenza, sul proliferare di impianti pubblicitari in tutta la città credo serva però una presa di coscienza forte e concreta della Giunta di Roma Capitale”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.

“All’aumento indiscriminato di cartelloni abusivi – insiste Santori – soprattutto all’interno delle aree protette delle Riserve Naturali della Tenuta dei Massimi e della Valle dei Casali oltre che negli angoli più disparati e assurdi della città, nei centri commerciali naturali come nelle aree di pregio, si è assistito in questi mesi anche ad una rilevante proliferazione di impianti pubblicitari, regolari proprio in base al nuovo Piano Regolatore di detti impianti bocciato oggi, installati attraverso la semplice autodenuncia anche se totalmente privi di autorizzazione”.

“La battaglia del centrodestra per Roma e per i suoi quartieri – conclude Augusto Santori – è stata fin dall’inizio legata al ripristino delle migliori condizioni di decoro urbano, in tale contesto non possiamo non evidenziare però la scarsa considerazione dimostrata verso la problematica degli impianti pubblicitari, abusivi e non. Per tale ragione non posso che vedere favorevolmente la bocciatura avvenuta all’unanimità del nuovo Piano regolatore nel Consiglio del Municipio XV tenutosi stamane”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©