Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Scajola: "ampliare la sanatoria"; ma la Lega insorge


Scajola: 'ampliare la sanatoria'; ma la Lega insorge
03/08/2009, 11:08

Il Ministro per lo Sviluppo Economico Claudio Scajola ha lanciato una nuova proposta: estendere la sanatoria sugli extracomunitari, fatta da questo governo a favore di colf e badanti, anche ad altri lavoratori. La Lega Nord si è immediatamente opposta: niente estensione della sanatoria, a parte quella di colf e badanti per i "vecchietti" (così li definisce Calderoli) che non sono autosufficienti. Ma nel PdL la proposta non cade inascoltata, dato che i malumori contro le leggi razziste e xenofobe volute dalla Lega Nord sono tanti, anche se nessuno può esprimerli liberamente.
D'altronde, secondo l'ultima richiesta di regolarizzazione in base al decreto flussi (che comunque è vecchia, risale al 2007), ci sono 700-800 mila irregolari che lavorano in Italia da tempo, anche se in nero e senza nessuna possibilità di regolarizzare la propria posizione, perchè la legge Bossi-Fini lo impedisce. E in questo periodo di crisi, svuotare 800 mila posti di lavoro (500 mila nelle case, 300 mila nelle imprese) non sembra una grande idea.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©