Politica / Regione

Commenta Stampa

Il Ministro interviene ad un incontro elettorale con Caldoro

Scajola: indagare il Premier, un atto inutile


.

Scajola: indagare il Premier, un atto inutile
16/03/2010, 16:03

NAPOLI – “Berlusconi indagato? Ma di cosa stiamo parlando?”: sono queste le parole del ministro per lo Sviluppo Economico Claudio Scajola a poche ore dalla decisione della procura di Trani di indagare il premier per minacce e pressioni sulla Rai.
Intervenuto ad un incontro elettorale all’hotel Continental con il candidato governatore regionale del Pdl Stefano Caldoro, Scajola ha aggiunto che l’Italia è ormai un paese che va a rotoli e ha ipotizzato che gli eventi degli ultimi giorni possano essere una strategia mirata degli avversari politici per accrescere il clima di tensione prima delle elezioni regionali del 28 e 29 marzo prossimi.
Nel corso della stessa conferenza, poi, Stefano Caldoro ha parlato dell’appuntamento avuto nel pomeriggio con gli operatori del Porto e ha sottolineato nuovamente l’assenza del suo avversario Vincenzo De Luca: “Mi sottopongo da solo al fuoco di fila di domande di giornalisti e cittadini” - ha detto - “e preferisco concentrarmi sulle infrastrutture, sui rifiuti e su tutte le problematiche della mia regione”.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©