Politica / Napoli

Commenta Stampa

Scampia : gemellaggio con Firenze e invito al Sindaco Renzi a visitare Scampia


Scampia : gemellaggio con Firenze e invito al Sindaco Renzi a visitare Scampia
30/11/2011, 16:11

“Stamattina abbiamo incontrato i ragazzi di una scuola di Firenze per sensibilizzare l'opinione pubblica e riuscire finalmente a riscattare a livello nazionale l'immagine di un territorio da sempre denigrato ma che invece ha tanto da offrire”. Il gemellaggio messo in atto dal presidente della Ottava municipalità, l’avvocato Angelo Pisani, ha come obiettivo quello di “riuscire ad offrire valide alternative alla realtà che fino ad oggi ha regnato sovrana, riuscire finalmente ad offrire un futuro migliore ai giovani del quartiere spesso vittime di pregiudizi e di discriminazioni ingiuste. Proprio a tal fine il miglior modo è proprio il confronto con contesti diversi, realtà che sicuramente possono offrire di più”. E' questo il messaggio lanciato oggi dal presidente dell’Ottavo Municipio di Napoli, Angelo Pisani, che dopo aver accolto i ragazzi fiorentini nell' auditorium del palazzo municipale e aver affrontato con loro un dibattito teso alla piena comprensione della vita di Scampia e all’ esposizione di tutti i progetti per il futuro, li ha accompagnati e guidati sul territorio, visitando la villa comunale, le strade e le ex piazze. “La visita di oggi – afferma Pisani – è servita per creare con i ragazzini di Firenze un vero e proprio contatto concreto con il territorio di Scampia, riuscendo finalmente a sfatare il mito negativo, creato dai media, che tanto spaventa chi non vive in prima persona questa realtà. Sperando che quanto prima anche il sindaco Matteo Renzi, che nell'occasione invitiamo pubblicamente, venga a condividere con tutti noi questo percorso di rinascita”. Il presidente Pisani ha lanciato un invito al sindaco di Firenze affermando che “solo con la direzione da parte di soggetti giovani, proprio come noi, è possibile davvero comprendere e quindi avvicinare concretamente i ragazzi, unici creatori del futuro, a progetti di recupero come quello che finalmente dopo tante attese ed aspettative abbiamo attuato finora e continueremo si questa strada”. "Sensibilizzare i nostri ragazzi, donando loro speranze, qualcosa in cui credere e per cui lottare: questo è solo il primo passo verso un nuovo futuro da costruire insieme!" – ha concluso il presidente Angelo Pisani.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©