Politica / Politica

Commenta Stampa

"L'Europa ha bisogno dell'Italia"

Schaeuble: "Monti è l'uomo giusto al posto giusto"

Monti: "L'austerità non è sostenibile ne lungo periodo"

Schaeuble: 'Monti è l'uomo giusto al posto giusto'
13/06/2012, 18:06

BERLINO – “Non devo affrontare gli elettori, bensì un Parlamento dove ottenere la fiducia, non devo scendere in strada per trovare voti. Questo mi rende però molto più responsabile, non meno”. Lo ha detto il premier Mario Monti a Berlino ricevendo a Berlino il premio “Responsible Leadership Award 2012”. Nella mia carriera ho sviluppato un’ammirazione speciale per la Germania, per la sua “Ordnungspolitik” e la sua economia sociale di mercato, ha aggiunto poi Monti. Sulla situazione italiana il premier ha poi ribadito: “Dobbiamo lavorare alla disciplina di bilancio e alla crescita allo stesso tempo. Non bisogna creare deficit, ma l'austerità non è sostenibile nel lungo periodo". Lo ha detto il premier Mario Monti parlando da Berlino e sottolineando di avere “simpatie” per l'idea tedesca di procedere con una maggiore integrazione politica dell'Europa. Poi Monti e Schaeuble hanno avuto parole di stima reciproca. Il ministro delle finanze tedesco ha poi sottolineato di come secondo lui “Monti abbia visione delle cose e sta rimettendo l'Italia sulla strada giusta”. Grazie alla sua leadership “ci sono stati notevoli progressi negli ultimi sei mesi”. “Sono convinto che l'economia italiana si riprenderà nel 2013” ha ribadito Wolfgang Schaeuble, incalzando: ”Soprattutto se il Paese proseguirà sulla strada del consolidamento fiscale e delle riforme strutturali”. “Sono convinto che tu sia il leader giusto al posto giusto nel momento giusto”, ha detto ancora Schäuble, rivolgendosi a Monti. “L'Europa ha bisogno di un'Italia forte e del successo delle tue riforme”. Sul tema dell'Europa, il ministro tedesco ha spiegato che “c'è un tempo per i piccoli passi e uno per i grandi passi. Adesso è quello per i grandi passi”.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©