Politica / Regione

Commenta Stampa

Scienza e Spettacolo continua la campagna di Lettieri

Incontro al Ceinge e all'Agis

.

Scienza e Spettacolo continua la campagna di Lettieri
19/04/2011, 17:04

Fare impresa con la cultura, valorizzando i talenti e coinvolgendo i giovani. Queste le indicazioni di Gianni Lettieri, candidato a sindaco di Napoli, nel suo incontro con i rappresentanti dei settori dello spettacolo nella sede dell'Agis.
"E' necessario fare impresa, invogliando anche i giovani a
farla nel settore della cultura, che è un patrimonio preziosissimo per Napoli", ha detto Lettieri che ha auspicato
poi "maggiore chiarezza nel rapporto tra i soggetti impegnati nelle iniziative culturali della città e l'amministrazione pubblica". "Un rapporto - ha aggiunto il candidato sindaco - che deve guardare alle competenze e non alle appartenenze. Tra i punti del mio programma ho dato molta evidenza alla valorizzazione del nostro patrimonio culturale in senso lato".
Lettieri ha ricordato i punti del programma dedicati a "Napoli set", che prevede un "sostegno alle produzioni che scelgono Napoli come set per film, serie televisive e show, con agevolazioni su hotel, ristoranti, attribuzione di licenze e riapertura di spazi chiusi all'uso pubblico, al progetto del Museo della musica napoletana all'incremento dei mezzi pubblici, garantiti anche per rendere pi fruibili i teatri e i cinema cittadini".
"E' chiaro poi - ha concluso Lettieri - che se un teatro fa iniziative e coinvolge i giovani avrà al suo fianco il Comune".

Commenta Stampa
di Nando Cirella
Riproduzione riservata ©