Politica / Napoli

Commenta Stampa

Tutti contro le liberalizzazioni volute da Monti

Sciopero dei tassisti: occupata Piazza del Plebiscito


.

Sciopero dei tassisti: occupata Piazza del Plebiscito
12/01/2012, 13:01

"Questa scelta ci mette in ginocchio". Piazza del Plebiscito a Napoli diventa un tappeto di auto bianche. E' l'immagine della protesta dei tassisti napoletani, l'ennesima categoria italiana che fa fatica ad arrivare a fine mese. Un "fame" che è comune a chiunque abbia un taxi a Napoli, dove di veicoli del genere ce ne sono 800 in più alla media delle altre metropoli. Il capoluogo partenopeo, peraltro, riserva già di per se enormi spese. Tra l'assicurazione più alta d'Italia, il carburante alle stele, e i vari aumenti che interessano anno per ano Bollo auto, tangenziale e pedaggio autostradale, non c'è vita facile per i tassisti, costretti a tariffe basse e, oggi, da un sistema di liberalizzazioni che proprio non piace.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©