Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Scontri cortei, Cancellieri:"Facciamo vedere tutte le foto"

Il ministro a difesa dei poliziotti rimasti feriti

Scontri cortei, Cancellieri:'Facciamo vedere tutte le foto'
15/11/2012, 11:40

ROMA - Difende a spada tratta le forze dell’ordine. Il ministro Annamaria Cancellieri, a margine di un convegno a Roma, parla degli episodi avvenuti ieri durante le manifestazioni di piazza. “Una foto è l'effetto finale di qualcosa che magari si è svolto prima. Io porterei anche la foto del poliziotto a cui hanno spaccato il casco in testa. A questo punto... foto per foto, parliamone”. Il ministro invita a fare le manifestazioni nel rispetto delle regole: “Chi fa le manifestazioni le faccia in maniera libera ma secondo le disposizioni che vengono date. Libertà di manifestazione, nel rispetto della libertà di tutti di vivere una vita serena”. Per il numero uno dell’Interno, la situazione non era facile “con manifestazioni da Nord a Sud del Paese e cortei che non hanno seguito i percorsi stabiliti ma sono andati altrove. E' facile dire le cose dopo, ma dobbiamo pensare che le forze dell'ordine hanno operato in condizioni difficili e complesse”. Il ministro infine rinnova la solidarietà ai dodici poliziotti rimasti feriti durante i cortei.

 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©