Politica / Politica

Commenta Stampa

Cota: “Intervenga il governo”

Scontri TAV . Alfano : “ Non ci fermeremo”

“Un’aggressione, di carattere quasi terrorista”

Scontri TAV . Alfano : “ Non ci fermeremo”
15/05/2013, 09:34

TORINO – “Lo Stato non si fa fermare da delinquenti che potevano uccidere. Il cantiere va avanti e lo difendiamo ancora di più”, queste le dichiarazioni di Alfano dopo le proteste rumorose dei manifestanti che hanno attaccato il cantiere TAV di Chiomonte . “Accelereremo la ratifica del trattato Francia - Italia, che consentirà di adempiere a quanto c’è da fare per realizzare l’opera”, ha concluso Angelino Alfano. Un gruppo di protestanti, circa una trentina, ha compiuto atti vandalici  recidendo le reti del cantiere, ostruendo i varchi con funi di acciaio e iniziando a lanciare bombe carta e bottiglie incendiarie , colpendo anche un compressore. Adesso sta operando la Digos per far luce sui contestatori. Gli agenti delle forze dell’ordine hanno cercato di arginare i manifestanti con lacrimogeni. Secondo una prima ricostruzione della polizia, erano pronto mortaio rudimentale e alcune bottiglie incendiarie inesplose, oltre a catenacci, cesoie e una maschera antigas.
Intanto, dalla Regione arriva il monito: “Il governo deve farsi carico del problema, deve dimostrare di essere presente e deve mandare rinforzi. Telefonerò al ministro Angelino Alfano e gli dirò di attivarsi per monitorare la situazione”, afferma Cota.
Non da meno è la posizione della LTF .
“Un’aggressione, di carattere quasi terrorista, che mette nuovamente a repentaglio la sicurezza in cantiere e la vita dei lavoratori”, queste le parole ufficiali della Lyon Turin Ferroviaire, società responsabile della sezione transfrontaliera della Nuova Linea Torino - Lione.
In una nota ufficiale la società comunica che non potrà essere tutelato il servizio di informazione ai cittadini, come previsto. Ferma e dura condanna arriva anche dalla Cgil: “Questi atti di intimidazione non possono essere tollerati e giustificati da nessuno, qualunque sia l'opinione sulla TAV”.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©