Politica / Politica

Commenta Stampa

Scotto (Sel): Minacce subite non fermeranno Malinconico

Condannato l'atto indimidatorio

Scotto (Sel): Minacce subite non fermeranno Malinconico
12/06/2013, 15:57

TORRE DEL GRECO - Condanniamo con forza l'atto intimidatorio subito dal consigliere comunale di sinistra ecologia libertà di Torre del Greco Gabriele Toralbo, che stamane ha ricevuto una lettera di minaccia in cui subiva pesanti avvertimenti. Lo afferma coordinatore regionale di sinistra ecologia libertà, il deputato Arturo Scotto, il quale presenterà nella prossime ore una interrogazione diretta al Ministro dell'Interno, considerato che questa è l'ultima di una serie di intimidazioni subite dal sindaco e dagli amministratori comunali di Torre del Greco.
Il nostro partito  - continua Scotto - continuerà ad essere in prima linea per l'affermazione della legalità in tutti i territori e in particolar modo in quelli dove la malavita organizzata è sempre stata avvantaggiata da referenti politici collusi. Invitiamo le forze dell'ordine a fare immediata chiarezza ed assicurare alla giustizia i criminali che provano a condizionare le scelte democratiche dell'amministrazione Malinconico e dei consiglieri comunali della cittadina vesuviana.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©