Politica / Regione

Commenta Stampa

Scuola: Cortese (Pd), in Campania è un pericoloso limbo


Scuola: Cortese (Pd), in Campania è un pericoloso limbo
16/11/2010, 16:11


NAPOLI - "La decisione dell'assessorato regionale all'Istruzione di trasformare in Pon l'annunciato provvedimento per l'impiego dei precari campani compromette gravemente le prospettive dei docenti interessati, ai quali in questo modo vengono negati il punteggio per la graduatoria e una retribuzione certa e stravolte le prerogative giuridiche del rapporto di lavoro". Ne è convinta Angela Cortese, consigliere regionale del Pd, la quale, in una nota diffusa alla stampa dice: "Mi associo al grido di allarme sollevato dalla Cisl, che legittimamente parla di una beffa ai danni degli insegnanti". "La scuola campana - dice la consigliera democratica - non ha bisogno di contentini né di illusioni o soluzioni placebo, ma di aiuti concreti e di una guida competente e decisa. Invece, il sistema dell'istruzione in Campania è immerso da mesi in un pericoloso limbo del quale la nomina di un direttore dimezzato e senza potere di firma all'Ufficio scolastico regionale è l'ennesima, preoccupante testimonianza".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©