Politica / Regione

Commenta Stampa

Scuola, Cortese (PD): porterò in consiglio i problemi del Vittorio Veneto di Scampia


Scuola, Cortese (PD): porterò in consiglio i problemi del Vittorio Veneto di Scampia
08/11/2010, 17:11

“Domani in Consiglio regionale illustrerò la mozione sulla scuola presentata dal centro-sinistra. In quella sede porrò la questione dell’istituto alberghiero “Vittorio Veneto” di Scampia, dove, nonostante i 250mila euro stanziati dalla giunta Bassolino, mancano cucine, bar, ristorante e laboratori”. Lo annuncia il consigliere regionale del Pd Angela Cortese, aggiungendo: “Pur apprezzando la proposta di Corrado Gabriele, che lancia l’idea di una raccolta fondi, ritengo che la questione sia politica e che debba trovare soluzione all’interno delle istituzioni e con la responsabilità di chi le governa. Come ha affermato il presidente Caldoro a proposito dei rifiuti, la Campania deve diventare una regione normale - continua la Cortese -. Io dico che deve diventarlo a tutto tondo, non solo in materia di rifiuti. Al di là dei vincoli di bilancio e delle visioni di parte, la giunta regionale deve saper discernere tra i provvedimenti rinviabili e quelli non rinviabili. Sicuramente quella dell’alberghiero di Scampia è un’urgenza che reclama risposte non differibili. Il “Vittorio Veneto”, primo istituto professionale di Scampia, può dare sbocchi lavorativi a tanti ragazzi del quartiere. Un’opportunità che la felice esperienza del Cavalcanti, spostato da via Manzoni in un luogo difficile come Taverna del Ferro, ha già realizzato”

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©