Politica / Regione

Commenta Stampa

Bruno e Lamberti: "Il Governo ci risarcisca"

Seconda discarica nel Parco del Vesuvio, è una vergogna


Seconda discarica nel Parco del Vesuvio, è una vergogna
16/02/2010, 17:02

TERZIGNO - Intervenendo ad un incontro con gli abitanti di Terzigno, nell'impegno dell'organizzazione per la presentazione delle liste elettorali alle prossime elezioni regionali in Campania, Comune nel quale ricadono, all'interno del Parco del Vesuvio, le due mega discariche di rifiuti riattivate dal Governo il Vice Segretario Nazionale Vicario del Movimento Idea Sociale con Rauti Raffaele Bruno e il Segretario Provinciale della Federazione di Napoli Vittorio Lamberti hanno dichiarato:"La scelta del Governo di autorizzare l'apertura di una seconda mega discarica in località Cava Vitiello a Terzigno (comune che ricade nell'ambito del Parco nazionale del Vesuvio) è una vergogna ed un atto inqualificabile che mortifica un territorio già offeso abbastanza, una comunità intera e i cittadini tutti stanchi di subire angherie e soprusi. Chiediamo al sottosegretario Bertolaso e al Governo tutto di ripensarci poiché tale scelta è incompatibile con la presenza del Parco del Vesuvio che dovrebbe essere tutelato e non inquinato. Diversamente manifesteremo presto in piazza con i cittadini esasperati".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©