Politica / Napoli

Commenta Stampa

SEL Campania contro ogni “coprifuoco” dettato dalla camorra


SEL Campania contro ogni “coprifuoco” dettato dalla camorra
02/02/2012, 12:02

SEL Campania sarà presente, venerdì 3 febbraio, in Piazza Paolo II a Scampia per manifestare contro i “diktat” e l’occupazione del territorio da parte di forze malavitose. SEL Campania, assieme ai cittadini onesti di Scampia e alle altre associazioni e movimenti, sarà in prima linea per riportare la zona nelle mani delle persone perbene, nelle mani pulite che ancora esistono e resistono in quel territorio. La società civile non può e non deve restare spettatrice inerme dello scempio che quotidianamente accade a Scampia. Il 19 febbraio, data dedicata alla festa del carnevale a Scampia, non dovrà restare ed essere l’unico momento di “libertà” per gli abitanti del posto e per l’hinterland napoletano.
Anche SEL Campania, come Roberto Saviano, auspica una presenza forte dello Stato italiano a garanzia dei sacrosanti principi di legalità e libertà che dovrebbero tutelare e garantire la vita di tutti gli uomini, soprattutto al Sud dell’Italia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©