Politica / Regione

Commenta Stampa

De Cristofaro: "Da Pozzuoli partirà una grande iniziativa"

SEL Pozzuoli: Carlo Morra è il primo portavoce cittadino


SEL Pozzuoli: Carlo Morra è il primo portavoce cittadino
10/11/2010, 12:11

POZZUOLI - Grande fervore, ieri sera, per la riunione dei circoli di "Sinistra Ecologia e Libertà" di Pozzuoli, presso la sezione del partito di via Monterusciello.L'attivo del partito ha discusso, infatti, sul modo in cui SEL deve relazionarsi con il territorio e ha dibattuto sulle priorità per la città di Pozzuoli, indicando il gruppo dirigente cittadino. All’assemblea hanno partecipato anche Andrea Di Martino, coordinatore napoletano di SEL, Peppe De Cristofaro, coordinatore regionale e Antonella Cammardella.
La discussione ha visto accendere i riflettori su tematiche importanti, quali: patrimonio pubblico, sviluppo occupazionale, assetto urbanistico della città, emergenza ambientale, risorse archeologiche e naturali del territorio, questione giovanile, legalità e sicurezza. Dagli interventi sono subito emerse idee chiare e costruttive che dovranno, da subito, caratterizzare il partito. Questioni che, come ha prospettato il gruppo dirigente, saranno approfondite in questi giorni con gruppi di lavoro che elaboreranno un puntuale documento programmatico con il coinvolgimento diretto dei cittadini. «Sono contento di venire a Pozzuoli e vedere un’assemblea così partecipata – ha affermato il coordinatore provinciale, Andrea Di Martino. Sinistra Ecologia e Libertà – continua Di Martino – deve essere il partito capace di alimentare un’azione di cambiamento per la città e caratterizzare le coalizioni di centro sinistra come coalizioni di alternativa».Ad intervenire anche rappresentanti del gruppo giovanile di SEL Pozzuoli, che da più di un anno sta lavorando sul territorio, ribadendo l’importanza di “avere un partito che sia slegato da comportamenti verticistici, dove tutti abbiano pari voce in capitolo, ma soprattutto un partito che parli alla gente e che metta il merito delle questioni sempre al centro delle proprie discussioni, rifiutando qualsiasi logica tatticistica e politichese”.
Prima delle conclusioni gli iscritti hanno eletto il proprio gruppo dirigente, formato da un’ampia direzione e da un portavoce individuato nella persone del già consigliere Provinciale Carlo Morra. «Ai compagni di Sinistra Ecologia e Libertà – ha affermato il coordinatore regionale, Peppe De Cristofaro – spetta il compito di contribuire ad una vera e propria ricostruzione del paese e del tessuto civico e sociale, dopo la “tragedia politica” rappresentata dai quasi venti anni di berlusconismo. Proprio da Pozzuoli – conclude De Cristofaro – partiremo con una grande iniziativa pubblica».



Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©