Politica / Politica

Commenta Stampa

Il decreto del ministro Patroni Griffi domani in Cdm

Semplificazioni: arrivano i certificati online

Accorciare i tempi: documenti in tempi reali e brevi

Semplificazioni: arrivano i certificati online
26/01/2012, 19:01

ROMA – Eliminare i tempi lunghi della burocrazia, soprattutto quando questi non servono a nulla. L’idea del ministro della Funzione Pubblica, Filippo Patroni Griffi, sta per diventare realtà. Il decreto sulle semplificazioni amministrative, infatti, domani approderà in Cdm per il varo e il punto principale che sembra caratterizzarlo è proprio quello riguardante lo scambio dei dati tra le Amministrazioni per via telematica. È questa una delle principali indiscrezioni venute fuori sul provvedimento. Ad anticipare i contenuti del decreto è stato lo stesso ministro: certificati di cambio di residenza, trascrizione degli atti di stato civile (come nascita e matrimonio) e quanto altro si potranno quindi avere in tempo reale e online. “Questo – ha spiegato il ministro Patroni Griffi - consentirà di avere in tempi reali alcuni importanti atti. Si potranno fare documenti online – ha detto – e con effetto immediato”. Obiettivo principale di ciò è una corposa semplificazione di tutti quei servizi che realmente servono ai cittadini e che sono eccessivamente onerosi sia in termini di costi che di tempistica. Il decreto targato Patroni Griffi, quindi intende apportare una vera e propria rivoluzione che accorcerà i tempi di attesa per le certificazioni: le anagrafi si connetteranno tra di loro online e comunicheranno tra di loro. “La legge - ha proseguito il ministro - è stata fatta grazie anche alle consultazioni via web dei cittadini. Queste consultazioni sono state raccolte, vagliate e alcune inserite anche nel testo”. Anche il ministro dell’Istruzione Francesco Profumo è intervenuto sull’argomento, precisando che “un capitolo del pacchetto semplificazioni sarà dedicato a scuola, università e ricerca”.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©