Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Sen. D'Anna (FederLab) su indagine Corte Conti Asl Napoli 1


Sen. D'Anna (FederLab) su indagine Corte Conti Asl Napoli 1
18/10/2013, 17:02

NAPOLI - “Premesso che un avviso di garanzia non può né deve essere considerato un atto d’accusa per coloro che lo ricevono, né tantomeno può essere prodromico alla gogna mediatica, è bene che l’indagine della Corte dei Conti sull’Asl Napoli 1 sviluppi, appieno, tutte le potenzialità per accertare fino in fondo le responsabilità di coloro che hanno consentito la pratica dei ‘doppi pagamenti’ ai fornitori di beni e servizi”. Così il senatore Vincenzo D’Anna (Pdl), componente della commissione Igiene e Sanità di palazzo Madama e presidente nazionale di FederLab Italia, l’associazione di categoria maggiormente rappresentativa dei laboratori di analisi cliniche e dei centri poliambulatori privati. 
“La sciatteria amministrativa, la politicizzazione ed il clientelismo sono stati alla base di tutti gli sperperi in campo sanitario. Ben venga, dunque, nell’epoca dei tagli alla sanità ed all’assistenza, l’accertamento della verità e quello della responsabilità contabile” conclude il parlamentare.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©